AIRBUS: NUOVO CENTRO LOGISTICO MILITARE IN GERMANIA

Investimento da circa 60 milioni di euro per Airbus Space and Defence, che sta lavorando per aprire un nuovo centro logistico per pezzi di ricambio di aerei militari (Military Air Spares Centre – MASC), nella cittadina di Manching, a nord di Monaco.

Secondo le previsioni, l’edificio, che avrà un’estensione di 26.300 metri quadrati (circa quattro campi da calcio), sarà operativo per l’inizio del 2020. Al suo interno troveranno spazio, oltre a uffici e sale per eventi e riunioni, punti di spedizione e spazi ricreativi per il personale.
Il sito sarà strutturato e i processi organizzati per massimizzare l’efficienza, raggruppando tutta la logistica nel nuovo centro. Tra l’altro garantirà una migliore disponibilità di materiali per la flotta dell’Aeronautica tedesca. Questo passo verrebbe realizzato nel momento in cui la gestione dei pezzi di ricambio dell’Air Force tedesca sarà assegnato ad Airbus e gestito nel sito di Manching.

Il centro conterrà tutti i pezzi di ricambio e i materiali di consumo necessari per la produzione e la manutenzione degli aerei militari. In totale sarà possibile stoccare fino a 100.000 pezzi differenti.
Le tecniche all’avanguardia di monitoraggio del magazzino saranno ottimizzate per fornire ciascun programma aeronautico in modo più efficiente e robusto.

La capacità del centro tiene già conto di possibili future richieste, come la sostituzione del Tornado tedesco con ulteriori velivoli Eurofighter e un nuovo European Future Combat Air System (FCAS).