AIRGREEN2: CONSEGNATI I PRIMI COMPONENTI PER LE PROVE DI VOLO

Nell’ambito del Progetto Airgreen2, finanziato dal programma europeo Clean Sky 2 REG IADP per il trasporto regionale del futuro, sono stati realizzati e rilasciati dal CIRA – Centro Italiano Ricerche Aerospaziali a Leonardo SpA i primi componenti da usare per le future prove di volo programmate sul velivolo da trasporto tattico di classe media C-27J Spartan.

Si tratta degli Adapter Plug sinistro e destro che saranno montati all’estremità delle semi-ali per permettere il collegamento dei successivi componenti sperimentali che saranno realizzati nell’ambito del progetto, ovvero: il WingTip, per la validazione delle tecnologie relative al “Load Alleviation”, e la Winglet Morphing, per la validazione delle tecnologie morphing applicate alla winglet per il controllo del carico alare. Tali componenti permetteranno a Leonardo di iniziare le modifiche dell’ala del velivolo che sarà usato per le sperimentazioni in volo.

​Il Centro Italiano Ricerche Aerospaziali, in qualità di project leader, ha coordinato le attività di TECNAM Costruzioni Aeronautiche per la fabbricazione dei longheroni e centine e l’assemblaggio finale ed Hellenic Aerospace Industry – Ελληνική Αεροπορική Βιομηχανία che ha realizzato i bordi di attacco e i pannelli. ​​​