ANSV: APERTA INCHIESTA PER L’INCIDENTE A SASSUOLO

L’Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo – ANSV, a seguito dell’incidente che il 2 giugno scorso ha coinvolto l’aeromobile Robin DR 400/180R marche I-ITBD a Sassuolo, ha aperto un’inchiesta di sicurezza per appurarne le cause.

Il velivolo, impegnato in attività di traino alianti, era decollato dall’aviosuperficie di Sassuolo (MO), con il solo pilota a bordo, che riportava lesioni a seguito del tentativo di atterraggio d’emergenza su un campo.