ASI: APPROVATA LA VISIONE STRATEGICA PER LO SPAZIO E IL PIANO TRIENNALE DELLE ATTIVITÀ

Il Consiglio di Amministrazione dell’Agenzia Spaziale Italiana – ASI, nel corso delle sedute tenutesi il 20 e il 26febbraio scorso, ha approvato una serie di importanti documenti, tra di loro interconnessi, finalizzati alla programmazione strategica e operativa per gli anni futuri

In particolare, i documenti approvati sono stati:

  • Il Documento di Visione Strategica per lo Spazio, che definisce, sulla scorta delle linee di indirizzo del Governo e del Documento Strategico di Politica Spaziale NazionaleDSPSN approvato dal COMINT, la strategia nel decennio definendo le finalità strategiche di missione, articolandole per settori programmatici e abilitanti;
  • Il Piano Triennale delle Attività, che pianifica su un orizzonte temporale più immediato, 3 anni, le attività dell’Agenzia secondo un processo a cascading;
  • Il Piano Integrato della Performance 2020-2022 che, annesso al  Piano Triennale delle Attività in un’ottica di completa e sostanziale integrazione programmatica, declina le attività del presente Piano in obiettivi operativi e azioni cui sono associati indicatori e target specifici assegnati alle strutture organizzative dell’Agenzia;
  • Il Piano triennale di Prevenzione della corruzione, adottato in conformità con le indicazioni fornite dall’Autorità Nazionale Anti-Corruzione – ANAC con il PNA 2019.

Gli obiettivi di prevenzione, nell’ottica di sostanziale riconoscimento del loro contributo alla performance di Ente, sono riversati nella Mappa degli Obiettivi del Piano Integrato della Performance.