CNR – GRUPPO 2003: AL VIA LA II EDIZIONE DEL PREMIO GIOVANI RICERCATORI 2020

Il Gruppo 2003 per la ricerca scientifica ha bandito la II edizione del “Premio Giovani Ricercatori 2020” per promuovere l’attività di ricerca e richiamare l’attenzione delle istituzioni e dell’opinione pubblica sulle nuove generazioni di scienziati.

“Il periodo che stiamo attraversando ci ha fatto apprezzare ancora di più l’importanza cruciale della ricerca scientifica, che può fare la differenza nelle nostre vite – si legge nella nota diffusa dal Consiglio Nazionale delle Ricerche -. Per questo motivo il Gruppo 2003 ha deciso di lanciare questa nuova edizione del Premio, che oltre a riconoscere i migliori studi di giovani che lavorano in Italia in diverse aree scientifiche, darà un premio alla migliore ricerca sulla pandemia Covid-19”.

I premi che verranno assegnati riguardano 10 ambiti disciplinari: dall’Agricoltura agli Alimenti & nutrizione, passando per l’Ambiente, Astrofisica & Spazio, Biomedicina & farmaci, COVID-19, Oncologia, Ingegneria, Intelligenza artificiale & big data, Fisica matematica & informatica.

Potranno partecipare al premio, sostenuto dal Consiglio nazionale delle ricerche – CNR, Fondazione Bracco, Istituto nazionale di astrofisica – INAF, Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro, Chiesi Farmaceutici, Barilla e Federazione nazionale dei dirigenti e delle alte professionalità dell’agricoltura e dell’ambiente – Fenda, i giovani ricercatori che lavorano nelle istituzioni di ricerca italiane.

La scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione è il 20 giugno.