DI MAIO: AL CHINA IMPORT/EXPO PER PROMUOVERE IL MADE IN ITALY

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, ha preso parte la scorsa settimana alla II edizione della China International Import Expo – CIIE di Shanghai.

“L’importanza della collaborazione internazionale all’insegna dell’inclusività, della sostenibilità e della parità di condizioni tra operatori economici – ha sottolineato il Ministro nel suo intervento -. L’Italia, continuerà a lavorare attivamente per consolidare il proprio posizionamento commerciale in Cina, e per accrescere ulteriormente la visibilità e la reputazione del Made in Italy”.

A margine dell’evento, il capo della Farnesina ha incontrato il Ministro del Commercio della Repubblica Popolare Cinese, Zhong Shan con l’obiettivo di dare ulteriore impulso alla collaborazione economico-commerciale bilaterale.

A tal fine, Di Maio, ha illustrato come il trasferimento di competenze in corso dal Ministero dello Sviluppo Economico al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale comporterà un maggiore coordinamento della Farnesina nella proiezione economica dell’Italia nel mondo.

I due Ministri si sono anche soffermati sulle potenzialità di crescita degli investimenti cinesi in Italia e si sono impegnati a promuovere l’avanzamento dei negoziati per facilitare l’esportazione di prodotti agroalimentari italiani in Cina.