DIFESA: CAVO DRAGONE INCANTATO DALLA TECNOLOGIA FINCANTIERI NEXTECH

Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, si è recato la scorsa settimana in visita presso gli stabilimenti di IDS Ingegneria Dei Sistemi, azienda recentemente acquisita dal Gruppo Fincantieri attraverso la controllata Fincantieri NexTech.

La visita, che ha visto schierare a Pisa i vertici aziendali, è stata l’occasione per presentare alla Forza Armata l’intero portafoglio prodotti, insieme con le ultime soluzioni “By Fincantieri” nel campo del Maritime & Defence e del CyberSecurity & Digital Solutions.

Tanta la tecnologia dispiegata, dal simulatore MANTA – Multipurpose Advanced Naval Training Architecture, all’innovativo Drone marino SAND, dalle antenne satellitari e sistemi di misura dell’RCS – Radar Cross Section ai sistemi Anti-Drone, tutte soluzioni strategiche per il mondo della Difesa perché capaci di fare la differenza in un teatro operativo sempre più asimmetrico e nella protezione dei nostri confini o nelle attività di pubblica sicurezza.

Non è un caso se la stessa IDS è fornitore di primo piano per quanto riguarda i droni classe mini e micro, con contratti in corso con Guardia di Finanza e Carabinieri, ma anche nella tecnologia Counter – Unmanned Aerial System (C-UAS) per l’Esercito e Aeronautica.