LA SAPIENZA: PRESENTATI I NUOVI MASTER IN SPACE TRANSPORTATION SYSTEMS E SATELLITI

Ai nastri di partenza le edizioni 2021 dei Master in “Space Transportation Systems – STS” e del Master in “Satelliti” organizzati dall’Università “La Sapienza” di Roma. Le iscrizioni si chiuderanno il prossimo 15 gennaio.

Il Master in “Space Transportation Systems” si propone di realizzare un percorso finalizzato alla formazione di ingegneri sistemisti altamente qualificati, adatti a coprire ruoli manageriali e a svolgere compiti di ricerca e sviluppo tecnologico relativi alla progettazione, produzione e commercializzazione principalmente di sistemi di trasporto spaziale.

Il Master in Satelliti invece risponde alle esigenze di formazione avanzata del settore spaziale da parte delle agenzie spaziali, di organismi pubblici, di agenzie aerospaziali e, più in generale, del mondo dell’impresa interessato all’utilizzo del segmento spaziale per lo sviluppo dei propri prodotti e servizi. In particolare gli obiettivi formativi del Master mirano allo sviluppo di capacità tecniche e manageriali e allo sviluppo delle professionalità necessarie per soddisfare le esigenze derivanti dalle nuove missioni e relativi servizi e spazi di mercato, quali quelli relativi alla esplorazione dello spazio, alla navigazione e all’osservazione della Terra, basati sul supporto e sulle relative tecnologie.

I master sono realizzati in partnership con università europee ed internazionali, con l’Agenzia Spaziale Italiana, l’European Space Agency – ESA e con  diverse aziende italiane che operano in differenti ambiti del settore spaziale.

Sono disponibili borse di studio a copertura dei costi di iscrizione  sia da parte dell’ASI che da parte di aziende del comparto spaziale.

F. C.