SPAZIO E AEROSPAZIO: TERZA RIUNIONE DELL’INTERMINISTERIALE

Si è tenuta a Palazzo Chigi la terza riunione del Comitato interministeriale per le politiche relative allo spazio e all’aerospazio, a cui partecipano 12 Ministri e il Presidente della Conferenza dei presidenti delle Regioni.

Nel corso della riunione, tra le altre cose, sono stati approvati gli Indirizzi del Governo in materia spaziale e aerospaziale, documento redatto in attuazione della Legge 11 gennaio 2018, n.7, che riordina la governance delle politiche spaziali nazionali.

“Gli Indirizzi, che saranno adesso posti alla firma del Presidente del Consiglio e, successivamente, resi noti, partono dall’assunto che spazio e aerospazio sono due settori fondamentali e strategici per l’occupazione e la crescita del Paese per tutti i servizi ed applicazioni che possono essere offerti all’utenza nazionale e verso i mercati esteri, così come per il grande impulso alla ricerca scientifica, al progresso tecnologico e alle capacità di sviluppo e produzione dell’industria nazionale – si legge nella nota stampa diffusa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri -. La riunione è stata presieduta dal Sottosegretario Giancarlo Giorgetti, a cui il Presidente Conte ha delegato le funzioni relative al coordinamento delle politiche relative ai programmi spaziali e aerospaziali”.