TURKISH AIRLINES: DATI POSITIVI PER L’INIZIO DELL’ANNO

A gennaio i passeggeri trasportati da Turkish Airlines sono stati 5,7 milioni, in crescita di circa il 5,2% rispetto allo stesso mese 2018, con un load factor medio del 79,5% Sui voli domestici il load factor ha raggiunto l’87,1%, mentre su quelli internazionale è stato del 78,3%. In Estremo Oriente l’aumento è stato di 1,4 punti percentuali, mentre in Nord America è cresciuto dell’1% circa se confrontato con lo stesso periodo dello scorso anno.

“Nel 2018 abbiamo raggiunto risultati record sul traffico di passeggeri per quasi tutto l’anno – ha sottolineato M. İlker Aycı, Chairman of the Board and the Executive Committee di Turkish Airlines –. Ora, guardando ai primi risultati del 2019 annunciati oggi, possiamo constatare che questo trend positivo è un importante segnale della nostra stabilità, che confermeremo anche nei mesi a venire. Come ribadito più volte, il 2019 sarà un anno chiave sia per l’aviazione nazionale che per la nostra compagnia di bandiera. Aver cominciato con successo e con un Load Factor così significativo questo importante anno, al quale assegnamo un ruolo fondamentale nella storia dell’aviazione turca, è motivo di soddisfazione per tutti noi in Turkish Airlines”.

In forte crescita nel primo mese del nuovo anno anche il settore cargo/posta, che ha registrato un +14,9%, rispetto allo stesso periodo del 2018. I principali mercati che hanno contribuito a questo incremento sono l’Europa (21%), l’Estremo Oriente (13,7%) e il Nord America (11%).