9 – 10 APRILE TORNA IL ROME E-PRIX

Il Campionato Mondiale ABB FIA Formula-E torna in Italia con un doppio appuntamento per il Rome E-Prix, sabato 9 aprile e domenica 10 aprile, con gli spalti aperti al 100% per il pubblico. La doppia tappa di Roma sarà il primo grande evento sportivo in Italia dopo la fine dello stato di emergenza.

Quest’anno sarà possibile assistere alla gara da una delle diverse tribune oppure dalla Green Arena, area prato affacciata sulla pista e allestita con punti ristoro e grandi schermi. Sarà dunque possibile, per i tifosi, accedere all’area dell’evento con il Green Pass base, grazie alle misure approvata dal Consiglio dei Ministri e in vigore dal 1° Aprile. Formula-E, per garantire un’esperienza sicura e piacevole agli spettatori, continuerà ad applicare misure di distanziamento nell’Allianz E-Village e manterrà la capienza limitata nella Green Arena.

“Siamo molto entusiasti di poter finalmente ospitare di nuovo il pubblico dopo tre anni di assenza. Il calore e l’entusiasmo dei tifosi sono quello che rende speciale l’evento. Il Rome E-Prix sarà un’occasione per festeggiare insieme la fine dello stato di emergenza e ritornare in sicurezza agli eventi. Il Rome E-Prix si conferma il circuito cittadino più entusiasmante – ha spiegato Margot McMillen, Direttrice dell’Evento di Formula-E -. Le attività promosse dal nostro programma di legacy confermano la nostra sinergia virtuosa con l’Amministrazione Capitolina. L’obiettivo di Formula-E è, infatti, quello di diffondere i principi della mobilità sostenibile, promuovendo attività che coinvolgano la cittadinanza e le scuole del territorio”.

Legacy: l’eredità che Formula-E lascia al territorio. A ormai pochissime ore dalla doppia tappa del Rome E-Prix, prende il via anche il programma di legacy avviato in collaborazione con Roma Capitale e, in particolare, l’Assessorato ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda. Nei prossimi giorni, saranno infatti annunciati tutti i progetti avviati nei quali saranno coinvolti non solo l’EUR, ma anche altri municipi. Nell’ottica di creazione di valore per il territorio, Formula-E ha inoltre aderito al progetto dell’Associazione “Ripartiamo dall’Eur” e donerà al quartiere cinque defibrillatori che saranno consegnati in occasione della gara. Due saranno collocati presso la Farmacia Imbesi (Viale Europa) e Corsetti (Viale dell’Aeronautica) e i restanti saranno assegnati alla Polizia di Stato (Commissariato Esposizione), alla Stazione dei Carabinieri EUR e al IX Gruppo della Polizia locale. Come per le precedenti edizioni, Formula-E ha effettuato lavori di riasfaltatura di gran parte del manto stradale, lungo tutta l’area interessata dal tracciato.

F. C.