LEONARDO CONSEGNERÀ DUE AW-189 ALLA POLIZIA DI PECHINO

Beijing General Aviation Co. Ltd. – BGAC ha sottoscritto con Leonardo SPA l’ordine per due elicotteri bimotore AW-189 destinati alla Polizia di Pechino in qualità di operatore finale, al fine di rafforzare le sue capacità di intervento per compiti di sicurezza, ricerca e soccorso e antincendio nell’area metropolitana della capitale cinese. Il primo elicottero sarà consegnato nella prima metà del 2022, seguito dal secondo nel primo trimestre del 2023.

Il contratto segna l’ingresso del Leonardo AW-189 sul mercato elicotteristico civile cinese. La Polizia di Pechino, che già impiega modelli come l’AW-109 e l’AW-139, sarà ora in grado di garantire una ancora più elevata capacità di carico e di operare su distanze ancora maggiori con tecnologia all’avanguardia al servizio della comunità dell’area. Tra gli equipaggiamenti di cui saranno dotati gli AW189 della Polizia di Pechino vi sono, per citarne alcuni, faro di ricerca, verricello di recupero, radio tattiche, radar meteo e di ricerca, gancio baricentrico e sistemi dedicati alla lotta antincendio.

I nuovi AW189 si aggiungono a altri sette elicotteri di Leonardo, tre AW-139, due AW-109 Power e un AW-109 GrandNew, facendo della Polizia di Pechino il maggior operatore di elicotteri per missioni di sicurezza nel paese. Con l’introduzione di questi AW-189 la Polizia di Pechino inoltre è in prima fila nello svolgimento dei nuovi compiti attribuiti dal Ministero per la Gestione delle Emergenze recentemente istituito in Cina.   

Sono oltre 200 gli elicotteri civili dell’ex Finmeccanica di vari tipi venduti fino ad oggi a operatori cinesi per diversi compiti commerciali e di pubblico servizio.