CIRA: COMPLETATI I TEST SUL PANNELLO SOLARE DEL μHETSat DI SITAEL

Si è conclusa con successo, la scorsa settimana presso il Laboratorio di Qualifica Spaziale del Centro Italiano Ricerche Aerospaziali – Cira, la fase di test ambientali, termo-vuoto e shock termico, sul panello solare della micro-piattaforma μHETSat.

La campagna di prove, eseguita per conto di Sitael​ SpA, permettrà al piccolo μHETsat, il cui peso è inferiore agli 80 kg, di diventare il primo satellite completamente elettrico ad andare nello spazio per verificare il comportamento e le prestazioni del bus e del low power Hall Effect Thruster.

Il lancio del micro-satellite sarà eseguito, secondo le previsioni del costruttore pugliese, nel secondo semestre del 2020 da Virgin Orbit con il Launcher One, il piccolo vettore progettato per posizionare i piccoli satelliti, di classe fino a 500 kg, nelle Orbite Basse Terrestri  (low Earth orbitlEo).

Il Launcher One, non partirà da terra, ma sarà trasportato ad un’altitudine di circa 35.000 piedi da un Boeing 747-400 della Virgin denominato “Cosmic Girl”.

F. C.