EMERGENZA COVID: SATELLITI E BIG DATA, ECO4CO VINCE LA CALL ONU

La piattaforma Earth Cognitive System for CoViD19 – ECO4CO di Telespazio ed e-GEOS, si è aggiudicata, per la categoria Health Emergency, il bando lanciato dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale – UNIDO in risposta all’emergenza sanitaria del Coronavirus.

“ECO4CO rappresenta un nuovo standard in termini di concezione e di implementazione di servizi innovativi ad alto valore aggiunto che si basano sulle competenze e sulle tecnologie satellitari di Telespazio ed e-GEOS, insieme alle tecnologie trasversali “non satellite native” oggi disponibili – ha spiegato Marco Brancati, Chief Technology and Innovation Officer di Telespazio -. Tale piattaforma è uno dei risultati del processo di costante innovazione che avviene all’interno delle nostre aziende”.

La proposta ECO4CO unisce know-how e competenze delle due aziende italiane con l’obiettivo di integrare, utilizzando sistemi di intelligenza artificiale, dati provenienti dai satelliti di osservazione della Terra e di posizionamento con informazioni non-satellitari generate dal web e dai social network. In questo modo, utilizzando anche sistemi di analisi predittiva, di acquisizione autonoma di dati satellitari, oltre a capacità di trabcking e di data learning, la piattaforma ECO4CO supporta attività di sorveglianza su aree di aggregazione, come parchi, mercati e stadi, fornendo informazioni sulle attività umane e su eventuali assembramenti.

Le informazioni ottenute possono quindi aiutare a isolare nuovi focolai dell’epidemia e, allo stesso tempo, monitorare le zone a più alta concentrazione di persone. Inoltre, combinando informazioni e competenze multidisciplinari e fondendo insieme dati sanitari e geografici, la piattaforma fornisce una dinamica dell’epidemia e offre un servizio di analisi predittiva per identificare i fabbisogni di attrezzature mediche.

Al bando UNIDOInnovative Ideas and Technologies vs. COVID-19 and beyond” hanno risposto 1101 tra aziende, start-up, università e centri di ricerca di 108 Paesi. Quattro le categorie della global call, tra cui quella relativa all’Health Emergency, dedicata alle soluzioni per contrastare l’emergenza sanitaria, che è risultata la più partecipata con 390 proposte in gara. Telespazio ed e-GEOS si sono aggiudicate il premio in ex-aequo con la società cinese Shanghai Zhizhong Environmental Protection Technology.