PROGETTO “INNOVAZIONE A 360° NEI REPARTI DELL’AM”

Nel mese di giugno, si è conclusa la prima fase del progetto di ricercaInnovazione a 360° nei Reparti dell’AM” che ha visto il coinvolgimento di ben 1878 soggetti in quattro Stormi dell’Aeronautica Militare, il 3° di Villafranca (VR), il 15° di Cervia (FC), il 60° di Guidonia (RM) e il 61° di Galatina (LE).

Il Progetto di Innovazione Organizzativa dell’Arma Azzurra, già nella sua fase attuativa dal novembre del 2018, ha lo scopo di implementare metodologie manageriali che migliorino le performance lavorative individuali e di gruppo.

Nello specifico attraverso strumenti quali il Feedback 360° e il COPPI – Clima Organizzativo Performance e Potenziale Innovativo, è stata coinvolta la “dirigenza” degli Stormi, Comandanti e diretti collaboratori, chiamata a fornire feedback reciproci sull’operato di dipendenti e superiori e tutto il personale del Reparto, che ha espresso così direttamente e senza filtri la propria percezione sul “clima” organizzativo del proprio Ente.

Attraverso l’analisi scientifica dei dati raccolti, condotta da personale dello Stato Maggiore Aeronautica – Ufficio Generale per l’Innovazione Manageriale e ricercatori del Laboratorio Internazionale congiunto AMIUniversità di Firenze, Montreal, Bruxelles, Valencia e Bordeaux, denominato “Strategic Human Resource Management per l’Innovazione“, è stata incrementata la consapevolezza dei punti di forza e di miglioramento delle realtà organizzative indagate, consentendo inoltre agli attori interessati di aumentare la coscienza del proprio potenziale lavorativo al servizio della Forza Armata

Il progetto appena concluso permette di gestire il cambiamento organizzativo in atto in aeronautica in maniera sistemica, evidenziando la centralità della Risorsa Umana vero asset strategico imprescindibile per ogni tipo di organizzazione.