DRONI: SLITTA AL 31 DICEMBRE L’APPLICAZIONE DEL NUOVO REGOLAMENTO UE

È ufficiale, l’applicazione del Regolamento (UE) 2019/947, relativo ai mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto – APR o più comunemente noti anche come “droni”, è rimandata al 31 dicembre 2020.

Con la pubblicazione del Regolamento di esecuzione (UE) 2020/746, avvenuta lo scorso 4 giugno sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, la Commissione ha definitivamente posposto l’applicabilità del Regolamento (UE) 2019/947 di 6 mesi.

Alla luce di questa decisione, il Regolamento ENAC “Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto” ed. 3 del 11 dicembre 2019 continuerà a rimanere in vigore fino al 31 dicembre, mentre la piena applicabilità  della nuova normativa UE viene rimandata al 1 gennaio 2023.

Un pensiero su “DRONI: SLITTA AL 31 DICEMBRE L’APPLICAZIONE DEL NUOVO REGOLAMENTO UE

I commenti sono chiusi.