MASTER DI I LIVELLO “PROGETTAZIONE, APPLICAZIONE, REGOLAMENTAZIONE DI DRONI”

Sono aperte le iscrizioni al Master Universitario di I LivelloProgettazione, Applicazione, Regolamentazione di Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto”. Il corso, organizzato dall’Università di Roma “Tor Vergata” e dall’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile – ENAC con la partecipazione di Enti ed aziende del settore aerospaziale, è destinato ai progettisti di droni, specialisti dei processi e servizi basati sui Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto – SAPR.

“Per raggiungere questo obiettivo il Master fornisce ai propri studenti le cognizioni teoriche relative ai sistemi di volo, affronta gli aspetti relativi all’automazione, al controllo e al pilotaggio assistito da computer ed indirizza verso i vari scenari applicativi illustrando le tecniche di telerilevamento, di sensoristica e di analisi dati – si legge nella nota diffusa dall’Università Tor Vergata -. Il Master inoltre prevede che venga acquisita una specifica competenza in merito alle normative aeronautiche, alla sicurezza e ai regolamenti di pilotaggio remoto”.

Agli iscritti che conseguiranno il titolo di Master e supereranno lo skill test pratico con esaminatore ENAC, verrà contestualmente rilasciato l’attestato di pilota di droni senza costi aggiuntivi.

Il master ha la durata complessiva di 1 anno accademico, ma può essere estesa a 2 o 3 anni accademici nel caso in cui lo studente non riesca a completare gli esami entro il primo anno accademico. Il corso fornisce 60 crediti formativi (pari a 1.500 ore), di attività didattica distribuita in 400 ore di lezioni e laboratori e 250 ore di tirocinio formativo presso aziende del settore o enti istituzionali. Le restanti ore saranno dedicate allo studio individuale e al lavoro di tesi.

Il numero massimo di partecipanti al corso è di 40 studenti e sono disponibili 2 borse di studio erogate da Telespazio a copertura totale del valore del corso. L’attribuzione delle borse è effettuata prevalentemente su base meritocratica, sulla base dei CV ricevuti che saranno valutati da una specifica commissione, mentre il termine ultimo per presentare la domanda è il 31 marzo 2020.

 F. C.