RICERCA, SOLE: TUTTO PRONTO PER IL VIAGGIO DI SOLAR ORBITER

Sarà il Sole l’oggetto di studio dalla sonda Solar Orbiter, realizzata dall’Agenzia Spaziale Europea – ESA e dalla NASA, il cui lancio è previsto, dal centro spaziale di Cape Canaveral Air Force Station in Florida, alle ore 5:30 di oggi, ora Italiana.

A bordo della sonda ESA, che sarà portata in orbita dal vettore a “stelle e strisce” Atlas V, ci sono 10 strumenti che ci daranno informazioni dettagliate sulla “nostra stella” ed il suo comportamento, anche in relazione ai cambiamenti climatici che stanno avvenendo sulla Terra.

Uno di questi strumenti è il coronografo METIS che, realizzato dall’Agenzia Spaziale Italiana – ASI in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Astrofisica – INAF e con il Consiglio Nazionale delle Ricerche – Cnr, avrà il compito di studiare le regioni coronali dove si genera il vento solare con osservazioni sia in luce visibile che ultravioletta.

Tra gli strumenti a contributo italiano, installati a bordo di Solar Orbiter, ci sono anche il Solar Wind Analyser – SWA e lo Spectrometer/Telescope for Imaging X-rays – STIX. Il primo è una suite di 4 sensori dedicati allo studio delle proprietà del plasma e del vento solare, quali per esempio la densità, la velocità, la temperatura e la composizione ionica: mentre il secondo, il telescopio STIX, ha il compito di analizzare il Sole nella banda X, offrendo così elementi importanti per lo studio dei brillamenti.

One thought on “RICERCA, SOLE: TUTTO PRONTO PER IL VIAGGIO DI SOLAR ORBITER

I commenti sono chiusi.