MEASAT-3D: È IL NUOVO SATELLITE MULTI-MISSIONE MALESIANO

Airbus è stata selezionata da MEASAT Global Berhad – MEASAT, il principale operatore della Malesia, per la costruzione di MEASAT-3d, un nuovo satellite multi-missione per le telecomunicazioni, che sostituirà gli attuali satelliti e consentirà a MESAT di ampliare le proprie attività in Malesia, Asia, Medio Oriente e Africa.

Posizionato a 91,5° Est, sulla medesima orbita del satellite MEASAT-3b, anch’esso realizzato da Airbus, MEASAT-3d offrirà migliori prestazioni e progressivamente andrà a sostituirsi a MEASAT-3 e MEASAT-3a, al fine di consolidare l’offerta di televisione satellitare di fascia alta (DTH – Direct to Home Television) in Asia.

“Progettato per essere lanciato nel 2021, MEASAT-3d fornirà capacità sulle bande C e Ku per servizi di DTH, distribuzione video e telecomunicazione – si legge nella nota diffusa dal costruttore francese -. La nuova missione HTS (High Throughput Satellite) sulla banda Ka presenta fasci di spot multipli ottimizzati per fornire una rete a banda larga ad alta velocità in tutta la Malesia, così da colmare il divario digitale nel Paese.

Il satellite trasporterà anche un carico utile per la navigazione sulla banda L destinato al Sistema di amplificazione satellitare coreano (KASS – Korea Augmentation Satellite System) di KTSAT.

MEASAT-3d, progettato per una durata nominale di oltre 15 anni e con una potenza elettrica di 12kW, è basato sulla piattaforma satellitare Eurostar E3000.